Manifestazione per la Pace

Roma, Febbraio 2003

Parigi, Tolosa, Atene, Madrid, Barcellona, Siviglia, Cadice, Malaga, Tenerife, Santander, Tel Aviv, Cairo, Bruxelles, L’Aja, Vienna, Lisbona, Berna, Copenhagen, Stoccolma, Oslo, Dublino, Reikyavik, Sofia, Melbourne, Wellington, Giakarta, Seul, Bankok, Hong Kong, Tokyo… in circa 300 città nel mondo si è manifestato per la pace contro la guerra in Iraq.

A Roma un migrante con avvolta una bandiera sfila al Circo Massimo accanto ad uno striscione per la pace lungo un chilometro, forse la più grande manifestazione per la pace fatta in Italia, 3 milioni di partecipanti secondo gli organizzatori, 650’000 per la polizia.

Mobilitati 27 treni speciali, migliaia di autobus da tutta Italia, famiglie con bambini, condomini interi, militanti di gruppi cattolici di base, individui.. Il percorso concordato lungo una decina di km non è riuscito a contenere le persone che si sono riversate nelle strade circostanti.

Secondo la Cnn con 110 milioni di persone in piazza si è trattato della più grande manifestazione per dire no alla guerra. 

Profonda la delusione perché la missione Americana in Iraq si è conclusa solo nel dicembre del 2011 mentre il conflitto in Afghanistan è ancora in corso.

.

fotografie di Giordano Pennisi